giovedì 11 dicembre 2014

coniglio in casseruola con funghi chiodini


Coniglio in casseruola con funghi chiodini
Per 6 persone:

  • 800 gr coniglio
  • 1/2 litro di vino bianco
  • 1 cipolla media
  • 600 gr funghi chiodini (già sbollentati)
  • 2 cucchiai pomodoro pelato
  • 400 gr pomodorini datterini, pachino o del piennolo
  • olio di oliva sale e pepe





Mettere i coniglio (a spezzatino) a marinare ricoperto dal vino bianco e con una manciata di sale per una notte intera. Asciugarlo per bene su un canovaccio da cucina
soffriggerlo in abbondante olio formando una bella crosticina dorata

 prelevarlo e metterlo da parte. Aggiungere al tegame con l'olio, la cipolla affettata non troppo sottile, il pomodoro pelato e i pomodorini interi

 aggiungere quindi in coniglio precedentemente rosolato
 aggiungere i chiodini interi, e aggiustare di sale. (questa sequenza è importante per avere la certezza che la cipolla si cuocia).
 metter a forno statico a 180° per almeno un paio di ore, fino a rendere la carne ben cotta ma non secc e/o stopposa

2 commenti:

  1. Sicuramente da provare. Da estimatore di questa pregiata carne ti faccio i miei più sinceri complimenti.
    Saluti
    Gianluca Milo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianluca. Attendo report sulla tua "prova".

      Elimina